carne e sangue · scribendo

Ci sono sogni tattili che uncinano le viscere, straziando di brividi e lamenti.

E maledici l’alba che li fa svaporare in abominevole luce.

Annunci
new dada delirium · scribendo

Viviseziono il cielo di ematite per assaporare l’orgasmo di una stella, ma gli artigli della Vecchia mi arrancano appresso e l’unghia atra mi recide la carotide: il canto d’amore diviene sordo gorgheggio di sangue.